seo

assistenza Google penalty

Cos’è la Google Policy

Perché un sito risulti rintracciabile tramite i motori di ricerca è necessario che questo venga trovato e correttamente indicizzato da Google. L’algoritmo che serve ad analizzare la struttura e i contenuti dei siti lavora su centinaia di parametri, e ha come scopo quello di costruire delle SERP, ovvero delle pagine di risultati, che mostrino agli utenti i siti che meglio rispondono alla loro ricerca e che sono qualitativamente più validi. 

La Google Policy è l’insieme di linee guida divulgate da Google per definire quali sono i requisiti che un sito deve soddisfare perché sia considerato un sito valido e venga dunque indicizzato in maniera corretta per una data ricerca.

penalizzazioni-google

Cos’è una Google penalty

Le linee guida illustrate nella Google Policy sono più di semplici suggerimenti, piuttosto sono regole da seguire per far sì che un sito non incorra in sanzioni da parte di Google. Tali sanzioni, chiamate penalty o penalizzazioni, comportano nella maggior parte dei casi un arretramento del sito nelle SERP su una o più parole chiave, fino alla scomparsa totale dall’indice di Google.

Perché un sito viene penalizzato

La Google Policy fissa degli standard da seguire sia per la struttura del codice di un sito, che per i suoi contenuti, e stabilisce delle norme molto strette su ciò che è consentito e ciò che invece può essere causa di una penalizzazione.

Spesso per scarsa conoscenza della materia da parte di chi crea o gestisce un sito (aziende che operano in prima persona, ma di frequente anche web agency e consulenti web) vengono commessi degli errori che comportano una violazione della Google Policy.

Come sapere se un sito ha una penalty

In alcuni casi, se un sito segue in linea generale le regole della policy, Google informa direttamente il gestore del sito perché provveda a modifiche sostanziali che rendano il sito quantomeno reperibile tra i risultati di ricerca.

Molto più spesso la penalizzazione viene inflitta senza alcun avviso, e da un giorno all’altro un sito può perdere repentinamente posizioni, o risultare del tutto irrintracciabile su determinate parole chiave.

Uscire da una Google penalty

Nel caso in cui un cliente si affidi a Os2 perché sospetta che il proprio sito sia stato penalizzato, il nostro primo compito è quello di determinare se è effettivamente in atto una penalizzazione.

Se è stata inflitta una penalty ci occupiamo dunque di analizzare approfonditamente il sito e individuarne le possibili cause. Stabiliamo dunque gli interventi necessari, definendo un ordine di priorità rispetto ai punti critici riscontrati.

Una volta completati gli interventi Os2 cura il follow-up del sito, per evitare che questo ricada nuovamente in una penalizzazione.

Grazie ad anni di esperienza sul campo e un’attività di formazione e aggiornamento costante sui temi legati a SEO e interpretazione della Google Policy, Os2 può vantare decine di successi e molti clienti soddisfatti del lavoro svolto per uscire da una condizione di penalizzazione.

Se pensi di essere vittima di una penalizzazione Google contattaci per chiederci di studiare il tuo caso, ed elaborare la soluzione più adatta.